Ciao capitan Aste, grazie di tutto!

02/07/2021
Condividi su  

Da ragazzo a uomo con la maglia verdenera sempre con sé. Luca Astegiano saluta i suoi compagni della L84, con la quale ha passato momenti unici

Luca Astegiano saluta la L84

Sono giorni importanti per il mercato della L84. Di comune accordo, la società e Luca Astegiano decidono di salutarsi.

Da capitano dell’Under 19 a presenza sempre più stabile in prima squadra, Aste ha saputo farsi apprezzare per le sue doti sia interne che esterne al rettangolo di gioco. Il suo è un doppio ruolo che negli anni ha saputo far proprio.

Capitano e senatore nelle giovanili, è stato comunque in grado di indossare i panni dell’allievo nelle sue esperienza nella squadra maggiore. Sin dall’esordio tra i grandi, il termine “laterale difensivo” gli sta stretto e spesso si concede la gioia personale. Nello specifico, le sue statistiche parlano di 19 reti nel campionato Under dello scorso anno. In questa stagione invece, le soddisfazioni sono state numerose: prima la promozione in Serie A e poi la “sua” Under che raggiunge le Final Four in entrambe le competizioni.

Con la fascia sul braccio, Luca si è sempre fatto rispettare in campo così come nello spogliatoio, creando un rapporto fantastico all’interno della squadra. È sicuramente un giorno particolare in casa L84, ma conosciamo le qualità di Aste e sappiamo che saprà cavarsela alla grande. Non possiamo assolutamente esimerci dal ringraziare questo giocatore e auguriamo a lui buona fortuna per tutto.

Luca Astegiano capitano della L84 Under 19
INSIEME VERSO
LA SERIE A!
MAIN SPONSOR
Design & Code by dsweb.lab