Il Piemonte torna grande nel Futsal

Unica regione a portare due squadre nelle Final Eight Scudetto e Coppa Italia

05/06/2021
Condividi su  

L84 e Orange Asti riportano il Piemonte al centro del panorama del futsal U19 italiano. Dopo 5 anni, una piemontese sbarca in Serie A

L84 in Final Eight Under 19

Con la L84 e l’Orange Asti, il Piemonte si conferma l’unica regione ad aver portato almeno due squadre nelle Final Eight di entrambe le competizioni. Tutto ciò nella categoria U19, la quale fa ben sperare per il futuro piemontese di questo sport. Per anni abbiamo assistito al dominio delle regioni centrali d’Italia, specialmente del Lazio. Non fa dunque notizia la vittoria di due squadre romane nelle finali di Montesilvano. Altra storia invece per i subalpini, che negli anni hanno visto un andamento assai claudicante e discontinuo. Dal primo storico scudetto del Torino Calcetto (scudetto del 1998-99) ad oggi, passando per il titolo vinto dall’Asti (2015-16), il Piemonte ha sempre fatto difficoltà a rimanere con costanza nell’Olimpo del Futsal.

Non si può che sorridere dando uno sguardo alla stagione della L84 e dell’Orange, due squadre che hanno mostrato il loro carattere pochi giorni fa nel PalaRoma e che tra poco si sfideranno per l’accesso alle semifinali del campionato U19. Per quanto si tratti di una partita a eliminazione diretta, rimane l’orgoglio di un territorio che torna a farsi sentire.

Il Piemonte sogna con la L84: dalla provincia di Torino alla Serie A

Se parliamo di futsal piemontese, non si può di certo ignorare la realtà nata in provincia di Torino. Partendo da Volpiano, la L84 sta riportando valore e lustro a un calcio a 5 che rischia di rimanere confinato nel proprio orto. L’obiettivo della società è proprio quello di dare la maggior visibilità possibile al panorama regionale e nazionale. Da quel lontano scudetto dell’Asti, nessuna squadra piemontese è stata in grado di partecipare alla massima seria. Ora, a distanza di cinque anni, è il momento della L84 che in appena dieci stagioni è passata dalla Serie D alla Serie A. Un’avventura che il team capitanato da Lorenzo Bonaria vuole affrontare con un approccio più moderno e inclusivo, andando ad abbracciare delle metodologie non sempre proprie di questo sport.

Dalla provincia al territorio nazionale. il Piemonte ritrova un’identità nel futsal.

Di Andrea Carinci

INSIEME VERSO
LA SERIE A!
MAIN SPONSOR
Design & Code by dsweb.lab