Final Eight U19 calcio a 5

La L84 suona la carica!

30/05/2021
Condividi su  
A distanza di qualche settimana dalla prima squadra, anche i giovani della L84 si apprestano a disputare un finale di stagione a dir poco rovente

Dopo la vittoria per 8-4 contro il Saints Pagnano, e il successivo passaggio ai quarti di finale, è ora di archiviare momentaneamente la pratica playoff per concentrarsi sulle Final Eight U19 di Coppa Italia.

Una manifestazione di grandissimo prestigio che può sicuramente fungere da vero banco di prova per una squadra che fin qui ha mostrato pochissimi punti deboli. Come sempre accade in queste occasioni, sarà il fattore psicologico a ricoprire il ruolo di ago della bilancia. La determinazione mostrata dai ragazzi di mister De Lima dovrà manifestarsi con tutta la sua potenza per domare la tensione tipica di questi eventi.

Per un appuntamento così speciale è stata scelta una location altrettanto importante: Montesilvano. Al PalaRoma andranno in scena tutte le gare dell’U19 maschile mentre per la sezione femminile sarà il PalaRigopiano ad ospitare le migliori otto squadre.

 

L84, lo spettacolo delle Final Eight U19 di futsal parte dalla gara col Cioli Ariccia

Pronti, partenza, via! Le Final Eight della L84 partono dalla sfida con il Cioli Ariccia. La squadra laziale è reduce da una buona stagione che gli ha permesso di posizionarsi al secondo posto del girone P, alle spalle della Roma C5. Una prestazione altalenante ma comunque positiva, con 7 vittorie e 3 sconfitte. Non altrettanto clementi sono stati invece i playoff, dove i biancoazzurri si sono fermati al primo turno, sconfitti per 2-4 dall’ Eur Massimo. La rivincita non si è fatta attendere ed è arrivato lungo il cammino della Coppa Italia in cui il Cioli ha eliminato i romani per 5 reti a 3, per poi infrangere i sogni di un’ottima Alma Salerno nel secondo turno.

Tra le altre gare della fase finale della competizione, troviamo la Fenice Veneziamestre che affronterà la Sicurlube Regalbuto, a cui va il merito di aver sconfitto la favorita Roma C5, il big match tra Arzignano e Orange Futsal Asti (uniche due squadre partecipanti ad aver vinto questo trofeo in passato) e infine la sfida tra Corinaldo e History Roma 3z. La vincente di quest’ultima, in semifinale, si scontrerà con la squadra trionfante nella gara tra L84 e Cioli Ariccia.

Di Andrea Carinci

INSIEME VERSO
LA SERIE A!
MAIN SPONSOR
Design & Code by dsweb.lab